Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Bentivoglio

Lavoratori protestano e violano le norme anti-covid: sanzioni per oltre 10mila euro a Bentivoglio

Intervengono i carabinieri: "Interrotto l’attività lavorativa dando luogo a una manifestazione di protesta notturna non autorizzata”

Fioccano multe nel bolognese per chi non rispetta le regole in vigore per contrastare la diffusione del coronavirus.

A seguito dei servizi dedicati al contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, i carabinieri fanno sapere di aver "identificato negli ultimi giorni migliaia di persone e sanzionato decine di trasgressori, responsabili di aver violato la normativa di riferimento".

Tra i dievrsi interveni quello di Bentivoglio, dove i militari della locale stazione hanno sanzionato ventisei operai, comminando multe per un totale di 10.400 euro.

I lavoratori, quasi tutti stranieri, fanno sapere i militari, "avevano infatti interrotto l’attività lavorativa all'interno di un’azienda e dato luogo a una manifestazione di protesta notturna non autorizzata, bloccando gli autocarri in partenza e violando la normativa, avendo dichiarato che lo spostamento in quel comune era determinato da 'comprovate esigenze lavorative' ”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori protestano e violano le norme anti-covid: sanzioni per oltre 10mila euro a Bentivoglio

BolognaToday è in caricamento