Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Bernardini, LN, inaugura "IO VEDO" su Facebook: lettere aperte sul degrado della città

Manes Bernardini, capogruppo Lega Nord in Comune, decide di rendere pubbliche le segnalazioni ricevute dai cittadini in tema di degrado: "Testimonianze che fanno rimanere senza parole"

Parte oggi, sul profilo Facebook di Manes Bernardini, capogruppo leghista a Palazzo D'Accursio, la Rubrica "Io vedo", ovvero la pubblicazione delle lettere aperte che riceve quotidianamente.
Lo scrive lo stesso consigliere sulla sua pagina: "Ho deciso di rendere pubbliche le segnalazioni che, quotidianamente, mi arrivano sulla nostra città. Le testimonianze dei nostri concittadini che vivono, ogni giorno, realtà che fanno rimanere senza parole. Forza e coraggio, la Lega Nord e' con voi e lotta per una Bologna migliore".

VIA BOLDRINI/AMENDOLA. "Buongiorno sig. Bernardini,intanto grazie per aver accolto il mio appello, cercherò di farle un quadro del degrado in cui viviamo in via Boldrini/Amendola, parliamo del circondario stazione centrale e qui davvero non se ne può più. Il problema sono non solo i mendicanti, gli extracomunitari, ma anche i tossici e gli spacciatori che addirittura confezionano liberamente in strada sotto i portici. Stazionano davanti al negozio di alimentari al n. 5/2, prostitute e ubriachi che orinano e defecano come niente fosse e se provi a dire qualcosa sei tu che sei in torto, provi a fare un giro si prenda un caffé al bar all'angolo dove la barista sta cercando di coinvolgere ogni tipo di forza pubblica... Mi creda non si vive bene, grazie anche a chi concede licenze facili qui ... Adesso sono pizzerie di extra, kebab e negozi pakistani mi dica se non si deve avere la sensazione di sentirsi stranieri in casa propria, libero di pubblicare la mia lettera ma ometta le parti che mi identificherebbero. Per il resto sono a sua disposizione. Ancora grazie e continui come sta facendo....se prima la stimavo adesso lei per me é un grande. Buona giornata"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bernardini, LN, inaugura "IO VEDO" su Facebook: lettere aperte sul degrado della città

BolognaToday è in caricamento