Scomparsa di Biagio Carabellò, oggi sono due anni: "Vicini alla verità"

Era proprio il 23 novembre quel giorno maledetto che ha fatto perdere le tracce del 45enne bolognese. La famiglia non si arrende e l'avvocato Iannuccelli esprime fiducia nelle attività investigative in corso

La sorella di Biagio nella sua camera da letto

Oggi per i familiari di Biagio Carabellò è un giorno ancora più triste degli altri, la mattina del 23 novembre del 2015 infatti il 45enne bolognese scomparve nel nulla dal quartiere Bolognina e questo anniversario non può che fare male a chi lo aspetta ancora.

Ma la verità potrebbe essere vicina ed è quello che pensa il legale della famiglia, l'avvocato Barbara Iannuccelli: "Qualche mese fa è stato fatto il tampone del DNA alla mamma di Biagio e sono certa che i risultati degli esami saranno decisivi. In questa storia i filoni sono due: quello del testamento, con il raggiungimento della prova della falsità e quello delle indagini sul caso di scomparsa, ricordando che dopo tre mesi il fascicolo era stato chiuso per allontanamento volontario". Qualche settimana fa è giunta una "voce" su dove sarebbe il corpo: è stata segnalata la zona di Calderara di Reno

Susanna Carabellò e Barbara Iannuccelli hanno raccontato la storia di Biagio in televisione, anche questa mattina. Che aiuto dà alla storia l'eco mediatico? "L'obiettivo che ci consente di raggiungere il supporto dei media è unicamente rivolto alla ricerca delle prove - spiega la Iannuccelli - Le amiche di Elisabetta Filippini sono venute a conoscenza di queste vicende attraverso la stampa e così hanno potuto dare le loro testimonianze. Inoltre speriamo di suscitare anche un risveglio di coscienze e convincere chi sa qualcosa, di farlosapere agli inquirenti". 

Perchè quello di Carabellò è un giallo a tutti gli effetti? "I personaggi ci sono, le zone d'ombra sono tante. Ma si può fare luce e ho la sensazione che sapremo presto ciò che è accaduto". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, tre ragazzi positivi nei licei di Bologna: controlli su 90 tra studenti e professori

  • Liceo Galvani, lutto al rientro a scuola: è morto il prof Stefano Tampellini

  • Soccorsi all'alba in via Emilia Levante: nulla da fare per un ragazzo di 20 anni

  • Coronavirus nel bolognese, un caso a Longara di Calderara di Reno: "34 ragazzi in isolamento"

  • Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

  • Aggressione in casa: tenta violenza sessuale, lei scappa in strada

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento