menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Biagio Carabellò non si trova più: scomparso lunedì scorso da via Tiarini

Ha 45 anni ed è alto 1.70, ha i capelli castani e una cicatrice vicino a un occhio: da 5 giorni amici e famiglia hanno perso le sue tracce. L'ultima volta che qualcuno lo ha visto è stato al poliambulatorio il 23 mattina

Si chiama Biagio Carabellò ed è scomparso da Bologna lunedì 23 novembre lasciando la sua famiglia in preda all'ansia: la sorella e la cugina hanno fatto girare la sua immagine su diverse pagine Facebook, nella speranza di ricevere delle segnalazioni. Biagio è stato visto per l'ultima volta fra le 9.30 e le 10 al poliambulatorio di via Tiarini (dove doveva ritirare dei medicinali), poi più nulla: cellulare spento e nessuna notizia. 

La sorella Susanna è molto preoccupata per lui e ha già passato in rassegna la lista degli amici di Biagio, che però non hanno saputo dare notizie. A lanciare l'allarme martedì mattina il suo coinquilino, che non lo ha visto rientrare la notte e si è subito preoccupato visto che non era mai successo: "Non ha lasciato biglietti e non credo abbia molti soldi con sè. Abbiamo trovato a casa la sua carta di identità, ma potrebbe avere degli altri documenti: non lo sappiamo - dice la sorella dello scomparso - Siamo molto preoccupati e speriamo che qualcuno lo abbia visto e ce lo possa riferire: chiediamo nel caso di contattare i Carabinieri". 

Biagio Carabello ha 45 anni, è alto 1.70 m, ha una cicatrice vicino all'occhio e una sul polso, ha i capelli castani e gli occhi verdi. Potrebbe indossare una giacca tipo piumino di colore scuro e delle scarpe marroni. Non porta gli occhiali: li ha lasciati a casa.  "Rispetto alle foto che abbiamo divulgato - continua la sorella Susanna - ora è più magro e ha i capelli più lunghi". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Sanremo: lutto per Ignazio Boschetto de Il Volo

social

L'Oroscopo di marzo segno per segno: ecco cosa prevedono gli astri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento