Spaccia a bordo di una bici rubata ad un carabiniere

L'uomo è stato arrestato in zona San Donato: aveva con sé 25 grammi di eroina pronti per essere venduti

foto archivio

Ieri pomeriggio la polizia ferroviaria di Bologna ha arrestato un 19enne tunisino avvistato con fare sospetto a bordo di una bici elettrica in via Emanuel, zona San Donato.

Fermato per i controlli, il ragazzo aveva addosso 25 grammi di eroina già confezionata e pronta a essere venduta, oltre a nascondere circa 100 euro nei pantaloni.

La bici elettrica, utilizzata per l'attività di spaccio, era stata rubata qualche giorno fa a un carabiniere di fronte al Tribunale dei minorenni in via del Pratello. La bici è stata restituita al militare mentre per il tunisino, irregolare sul territorio nazionale, è partito il processo per direttissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • 23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere

  • Gianluca Vacchi firma una cashback card: oltre ai benefit, c'è anche un progetto benefico

  • Crollo via del Borgo, Francesco muore a 22 anni. Il Comune: "Un dolore per tutta la città"

  • Bollettino covid: +164 nuovi casi a Bologna, 888 in Regione. "Stabili i ricoveri nelle terapie intensive"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento