Cronaca Reno

13enne derubato della bici: i poliziotti gliene regalano una nuova facendo una colletta

Il ragazzo usava la due ruote per fare la spese e aiutare i genitori disabili. Era riuscito a comprarla mettendo da parte un euro al giorno

QUI PER ISCRIVERSI AL CANALE WHATSAPP DI BOLOGNATODAY

Quando è uscito dal supermercato non ha più ritrovato la bicicletta con cui andava a fare la spesa per aiutare i genitori disabili. L’aveva comprata da poco e ci era riuscito mettendo da parte un euro al giorno grazie anche ai sacrifici della famiglia, che vive in condizioni economiche fragili, e grazie alla due ruote era diventato più indipendente. Ma mentre si trovava dentro l’esercizio commerciale, nel quartiere della Barca, qualcuno gliela doveva avere rubata.

È così che inizia la storia a lieto fine che ha per protagonisti A., un ragazzo di 13 anni, e gli agenti di polizia del commissariato Santa Viola. Quel giorno il giovane si era dimenticato di legare con un lucchetto la bicicletta e, al suo ritorno, ha trovato l’amara sorpresa. Sconfortato, ha segnalato il furto alla polizia che ha fatto immediatamente partire le ricerche. Nei giorni seguenti gli agenti hanno anche raccolto la denuncia da parte della famiglia raggiungendola direttamente a casa, perché le condizioni di salute dei genitori non permettevano loro di recarsi in commissariato.

Dai filmati estrapolati dalle telecamere di videosorveglianza era chiaro quello che era successo: il furto era stato messo a segno da due minorenni che, appena si erano accorti che la bici di A. non era chiusa alla rastrelliera con delle catene, l’hanno presa e portata con sé. Nonostante i due fossero stati filmati dalle telecamere, i sopralluoghi in zona da parte della polizia non sono riusciti a portare al ritrovamento della bicicletta.

Così gli agenti hanno deciso di fare una colletta e regalare ad A. una bicicletta nuova grazie anche alla collaborazione del negozio ‘Manili Cicli’ di Casalecchio di Reno. E quando il 14 giugno è stato convocato in commissariato con la scusa di fornire qualche informazione in più per aiutare i poliziotti nelle indagini, il 13enne è stato accolto dagli agenti e da una due ruote nuova di zecca. Sorpreso e felice, il ragazzo ha scattato una foto ricordo con chi lo ha aiutato a tornare a pedalare e a cancellare quella brutta giornata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

13enne derubato della bici: i poliziotti gliene regalano una nuova facendo una colletta
BolognaToday è in caricamento