menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Agucchi, trova il suo capanno lucchettato: dentro, un uomo e tanta refurtiva

Il proprietario dell'immobile conosceva di vista l'occupante. Rinvenute dagli agenti valigie, pc portatili e biciclette e altro materiale probabile provento di furto

L'uomo lo ha scongiurato di non chiamare la Polizia, ma gli agenti erano già stati allertati. E' finito denunciato per occupazione e ricettazione un cittdaino marocchino di 37 anni, dopo che nel pomeriggio di ieri è stato individuato all'interno di un'area privata, anche se dismessa.

A chiamare le volanti il proprietario di un capanno in disuso, che aveva notatouna porta di ingresso lucchettata  da una catena che lui non aveva messo. A confermare la presenza di un estraneo anche diverse biciclette parcheggiate all'interno dell'immobile, che il padrone di casa, un bolognese di 71 anni, aveva addocchiato perlustrando l'area.

Una volta arrivati gli agenti hanno rotto la catena e sono entrati nell'immobile, trovando l'uomo assieme a diverse valigie e gli altri beni, probabile oggetto di furto, tra cui anche diversi notebook. Gran parte degli oggetti è stata già riconsegnata ai legittimi proprietai, mentre per quanto riguarda i mezzi a due ruote, la ricerca è ancora aperta e le immagini dei mezzi saranno presto visionabili sul sito della Questura di Bologna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento