menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Biglietti bus difettosi, Tper ritira ticket dalla vendita: 'Ecco come comportarsi'

Parte di un lotto del titolo di viaggio urbano affetto da una smagnetizzazione. Personale già informato, come comportarsi con i controllori

Un intero lotto di biglietti per i bus urbani venduti da Tper non funziona. A darne notizia è la stessa municipalizzata dei trasporti bolognesi, che in una nota spiega cosa accade ora con i biglietti in circolazione. Il malfunzionamento è stato individuato grazie alle numerose segnalazioni pervenute dai passeggeri, che si sono visti non validare un biglietto cartaceo comprato in tabaccheria o nei punti vendita.

Insomma alcuni dei biglietti venduti non funzionano. Come fare allora per evitare la multa dei controllori? Niente panico. I biglietti sono numerati, e da Tper conoscono i numeri di serie affetti dal problema. Inoltre in alcuni casi la macchinetta restituisce il biglietto con la scritta 'ANNULLATO' sul retro.

Quel biglietto vale come una corsa a tempo, per tutti i 75 minuti previsti. Si raccomanda di non validare ulteriormente ad ogni successivo cambio di autobus, al fine di mantenere ben leggibile l'annullo.

Se invece il biglietto non viene letto dalla validatrice e rimane bianco, non rimane altro da fare che comunicarlo ai controllori quando salgono: spetterà a loro controllare il numero di lotto e se è effettivamente smagnetizzato. Se va tutto bene, una nota a penna del personale validerà la corsa. In settimana è previsto il rinnovo dell'intero lotto di biglietti.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento