rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca

Un milione di euro per 33 progetti, li votano i cittadini: eccoli tutti, quartiere per quartiere

Si chiama Bilancio Partecipativo e chiede ai bolognesi di proporre progetti per migliorare il proprio quartiere. Questi vengono poi scelti dagli stessi cittadini, che li possono votare

QUARTIERE SAVENA

1. Vieni nel parco anche tu! Riscoprire il Parco del Paleotto
L’obiettivo del progetto è di rivitalizzare l'area del Parco del Paleotto, riconnettendola alle zone circostanti e al quartiere Savena. Si prevede di sistemare il parcheggio esistente, integrare l'area gioco esistente con strutture idonee alla fruizione di persone con disabilità motorie, realizzare l'attrezzatura per percorso vita e un’area di ristoro ombreggiata e ripristinare la fontana a monte della casa del Paleotto.

2. La via dei borghi. Itinerari naturali sulla collina
L’obiettivo del progetto è garantire una maggiore accessibilità pedonale e sicurezza: dalla città alle bellezze storico-naturalistiche della collina e, viceversa, dalla collina ai servizi della città. In particolare, il percorso si concentra sull'area verde tra Via Villari e Via Croce di Camaldoli, Via Siepelunga nel tratto all’interno del Borgo di Monte Donato, Via Jola e Via del Poggio.

3. I love San Ruffillo. Un nuovo parco urbano in via Toscana e il recupero della scala di accesso alla "Piazzetta"
Il progetto ha gli obiettivi di riqualificare e rivitalizzare la zona che gravita intorno alla “piazzetta” di San Ruffillo; facilitare e rendere più accessibile il collegamento tra le due aree del quartiere, divise dalla ferrovia; recuperare e caratterizzare come luogo d’incontro e di aggregazione l’area verde adiacente alle ex-scuole Ferrari.

4. Il giardino oltre la scuola. Area polifunzionale del polo scolastico Buon Pastore
L’obiettivo del progetto è riqualificare l’area del giardino del polo scolastico del Buon Pastore per regolamentarne l’utilizzo anche oltre l’orario scolastico per attività diverse: gioco libero, incontri di lettura, feste, area pic-nic per gli alunni della secondaria, area ricreativa per la scuola. Gli interventi mirano ad una riorganizzazione degli spazi esterni con arredi, opere di verde e artistiche su terreno e prato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un milione di euro per 33 progetti, li votano i cittadini: eccoli tutti, quartiere per quartiere

BolognaToday è in caricamento