menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Ateneo vara il bilancio per il 2021: 785 milioni di Euro

Complessivamente nel triennio 2021-2023 la programmazione di Ateneo prevede l’impiego di risorse per investimenti pari a 266,2 milioni di euro, di cui 155,4 provenienti da risorse proprie

Circa 785,6 milioni di euro, ai quali si aggiungono 107,7 milioni di investimenti. L'Unibo ha con queste cifre approvato il bilancio per il triennio 2020-2023. Gli investimenti ammontano a 266,2 milioni di euro, di cui 155,4 provenienti da risorse proprie – pregresse e di competenza – a valere sul bilancio di Ateneo.

La prima entrata, il fondo statale ordinario (Ffo) ammonta a 412,8 milioni di euro. Al secondo posto i proventi per la didattica, stimati in 117,1 milioni di euro. La quota che si riferisce ai contributi degli studenti iscritti ai diversi corsi di laurea (primo e secondo ciclo e ciclo unico) registra una diminuzione rispetto al budget 2020 di circa 2 milioni di euro, a causa dell’incremento degli iscritti rientranti nella “no tax area” o che hanno diritto ad una contribuzione ridotta.

Misure a sostegno degli studenti

I fondi per il sostegno agli studenti sono pari a 74,1 milioni di euro, facendo registrare un incremento di circa 11,2 milioni di euro rispetto al budget 2020, derivante prevalentemente da fondi vincolati ai contratti di formazione specialistica medica. L’incremento è determinato dall’aumento dei posti decisi a livello nazionale e locale, con un trend negli ultimi tre anni che fa registrare una crescita da 294 a 621 posti.

Le previsioni 2021 degli altri interventi a favore degli studenti e borsisti ammontano a 5 milioni di euro, in aumento rispetto al 2020, e si compongono di diverse azioni programmate a vari livelli: aree dell’Amministrazione centrale, Campus, Dipartimenti e altre strutture.

In particolare, il bilancio 2021 finanzia il Fondo Miglioramento Servizi a favore del Consiglio Studentesco (500 mila euro), il progetto Politiche Linguistiche (500 mila euro), la quota TPER per ottenimento abbonamenti a tariffa agevolata (495 mila euro), gli interventi a supporto degli studenti con disabilità e con DSA (583 mila euro) e il contributo al servizio di aiuto psicologico che riceve uno stanziamento aggiuntivo di 60 mila euro.

I fondi per il diritto allo studio gestiti direttamente attraverso il bilancio di Ateneo sommano nel budget 2021 a 25,57 milioni di euro, con un aumento di circa 5 milioni rispetto al 2020. All’incremento hanno concorso le iniziative promosse con riferimento all’emergenza COVID-19, al fine di sostenere le azioni a supporto della didattica mista e a distanza e al rinvio al 2021 di iniziative sospese nel corso della gestione 2020. Gli scostamenti hanno riguardato principalmente i programmi Erasmus+ (mobilità) e gli interventi finanziati dal Fondo Giovani, che fanno registrare un significativo impegno dell’Ateneo anche sul piano amministrativo per dare continuità all’erogazione dei servizi.

Borse di studio, premi e dottorati

Anche la voce altre borse di studio e premi fa registrare un incremento di circa 2 milioni di euro principalmente in seguito all’emergenza sanitaria COVID-19, con particolare riguardo alle borse di studio per solo merito (450 mila euro), alle borse di studio per studenti in condizioni di disagio (940 mila euro) nonché per contributi a favore di studenti immatricolati a corsi di laurea di particolare interesse nazionale (1,02 milioni di euro).

I fondi destinati a finanziare le borse di studio per i dottorati di ricerca sono pari a 23,7 milioni di euro, confermando un’importante crescita rispetto al 2015. La misura comprende i cicli attivi di dottorato fino al 37° e la previsione dei cicli successivi a partire dal 38°, a cui si aggiungono le previsioni necessarie a garantire la partecipazione ai progetti nell’ambito di “Una Europa”.

Nell’ambito dei costi operativi, la principale voce attiene ai costi del personale che nel 2021 ammontano complessivamente a 414 milioni di euro con un incremento di circa 7,3 milioni di euro rispetto al budget 2020. Con riferimento al personale strutturato, le previsioni per il personale docente e ricercatore ammontano a 235,5 milioni di euro e quelle per il personale dirigente e tecnico amministrativo a 119,72 milioni di euro. A ciò si sommano gli stanziamenti per la nuova programmazione del personale che nel triennio determina risorse aggiuntive pari a 124,6 milioni di euro.

Misure sul personale

La politica del personale nella programmazione 2021-2023 garantisce la copertura degli incrementi derivanti dagli automatismi di carriera (classi e scatti) e il fondo per il salario accessorio nei limiti massimi consentiti dalle norme. Le risorse aggiuntive per il trattamento accessorio del personale tecnico amministrativo arrivano a 10,4 milioni di euro.

Il nuovo bilancio pluriennale di Ateneo definisce poi, in continuità con la manovra degli anni precedenti, il quadro delle risorse per sostenere il fabbisogno finanziario generato dall’Edilizia e in particolare da Grandi Opere (11,5 milioni di euro, a cui si aggiungono 3,7 milioni per arredi e attrezzature), Nuovo Programma Triennale (203 milioni di euro), altri progetti edilizi (3,8 milioni di euro), dagli interventi di manutenzione straordinaria necessari per la funzionalità e la sicurezza strutturale del patrimonio edilizio dell’Ateneo (19,44 milioni di euro) e da nuovi allestimenti spazi (1,9 milioni di euro). Sul fronte degli affitti, invece, è da segnalare il calo dei costi previsti, che scendono costantemente dal 2015 raggiungendo nel 2021 l’ammontare di 3,1 milioni di euro per assestarsi a 1,8 milioni di euro nel 2023.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

Attualità

700 anni dalla morte di Dante, il rapporto con la città: "Prima l'amore, poi i bolognesi all'inferno. Conosceva il dialetto"

social

Oggi è il Blue Monday: il giorno più triste dell'anno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Chioschi a Bologna e provincia: la nostra mini guida

  • social

    Ricette antifreddo: la Zuppa boscaiola

  • Eventi

    "Playlist", il meglio dell'arte quando ArteFiera si ferma

Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento