menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bimba di un anno e mezzo chiusa a chiave in auto: denunciato il padre

I carabinieri hanno messo in sicurezza la bimba e poi denunciato il padre, un 40enne di Porretta, per abbandono di minori

Una bimba di un anno e mezzo, chiusa a chiave in macchina da più di mezz'ora nel parcheggio del Centro commerciale Navile, è stata messa in salvo e tranquillizzata dai carabinieri dopo la segnalazione di alcuni passanti. È successo ieri sera alle 18:30, quando i militari giunti sul posto hanno notato la bambina, in lacrime, nell'autovettura. 

Con cura, il personale dell'arma è riuscito ad abbassare leggermente il finestrino ed infilare un gancio di ferro facendo leva sulla maniglia interna, aprendo così lo sportello. All'arrivo, il padre, un 40enne di Porretta, è stato denunciato per abbandono di minori. L'uomo, che si era allontanato per più di mezz'ora, si è giustificato dicendo di essere alla ricerca della moglie all'interno di uno dei negozi del centro commerciale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento