menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Punizioni e maltrattamenti in classe, maestra nei guai

L'insegnante finita sotto procedimento disciplinare a causa di diversi episodi segnalati da alcuni genitori

Un procedimento disciplinare è in corso per una insegnante di un istituto comprensivo di Bologna, a causa di alcuni presunti comportamenti vessatori ai danni di alunni della classe dove insegna. A carico della maestra ci sarebbero azioni punitive, espressioni volgari e omesso controllo, in riferimento agli episodi contestati.

A denunciare la cosa sono stati i genitori dei bimbi coinvolti, dopo aver riscontrato in loro alcuni atteggiamenti strani e la manifesta intenzione di non voler più andare a scuola. Le segnalazioni comprenderebbero situazioni di punizioni esemplari, come mettere in ginocchio gli alunni contro il muro, oppure la simulazione di video con il cellulare e la conseguente minaccia di farlo vedere ai genitori. Le segnalazioni risalgono alla fine del 2017 e dei i fatti sarebbe stata anche notiziata l'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento