menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bimbo con meningite a Castel del Rio, l'Ausl: 'E' del ceppo Y'

Maggiori informazioni saranno fornite questa sera alle 19, presso il locale 'Il Galletto'. La profilassi antibiotica è stata somministrata sabato scorso solo ai contatti stretti

Il caso di meningite che ha colpito un bambino bolognese che stava frequentando un campus estivo a Castel del Rio è di sierotipo Y.  Il dipartimento di sanità pubblica dell’Ausl di Imola ne ha ricevuto comunicazione nella serata di ieri da parte del Laboratorio di Microbiologia del Policlinico S. Orsola. 

“Crediamo che parlare direttamente con le persone sia il miglior modo di informarle e tranquillizzarle – spiega il dottor Gabriele Peroni, direttore della UOC di Igiene e Sanità Pubblica dell’Ausl di Imola – Ci preme comunque ribadire che il meningococco è un batterio che si trasmette per contagio diretto, quindi la semplice profilassi antibiotica è raccomandata, solo per le persone che abbiano avuto contatti molto ravvicinati con il soggetto, infetto nei 10 giorni precedenti all’esordio dei sintomi".

Per questi motivi -fa sapere Ausl di Imola- la profilassi antibiotica è stata somministrata sabato scorso solo ai contatti stretti, mentre a coloro che hanno frequentato contemporaneamente la struttura ricreativa, ma senza aver avuto contatti con il gruppo di ragazzi bolognesi se non in via del tutto occasionale e all’aperto, è solo stato richiesto di segnalare al medico curante eventuali sintomi sospetti che potessero presentarsi entro la settimana in corso.  

Allo scopo di fornire maggiori informazioni e rassicurare la cittadinanza, questa sera, 11 luglio, alle ore 19, presso la struttura recettiva “Il Galletto” di Castel Del Rio, si terrà un incontro pubblico organizzato dal Comune di Castel Del Rio e dall’Ausl di Imola a cui parteciperà il direttore della UOC di Igiene Pubblica dell’Ausl di Imola dottor Gabriele Peroni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento