menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Facebook HOBO

Foto Facebook HOBO

Blitz del collettivi Hobo, volantini "Arma" al posto di "Alma Mater"

L'azione di questa notte: Hobo contro le possibili sanzioni disciplinari dell'Università di Bologna nei confronti dell'esponente del collettivo Loris Narda

Nuovo blitz, durante la notte, del collettivo Hobo contro le possibili sanzioni disciplinari dell'Università di Bologna nei confronti dell'esponente del collettivo Loris Narda. Lo studente subirà un procedimento disciplinare per aver 'murato' simbolicamente, il 15 luglio 2014, lo studio del politologo Angelo Panebianco, con anche del filo spinato, a causa di un editoriale dello stesso Panebianco sulla questione palestinese.

Gli attivisti di Hobo hanno "sanzionato" l'Ateneo attaccando, sul portone del Rettorato e sulle vicine colonne del portico, dei volantini che riproducono un finto stemma dell'Ateneo, in cui il rettore Francesco Ubertini è ritratto in versione 'zio Sam', e circondato dalla scritta 'Arma Mater Studiorum'. Questa volta, pero', il collettivo non si e' limitato al blitz in Rettorato, ma ha attaccato i propri volantini anche nella sede della facoltà di Scienze politiche, in Strada Maggiore. (DIRE)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

Attualità

700 anni dalla morte di Dante, il rapporto con la città: "Prima l'amore, poi i bolognesi all'inferno. Conosceva il dialetto"

social

Oggi è il Blue Monday: il giorno più triste dell'anno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Chioschi a Bologna e provincia: la nostra mini guida

  • social

    Ricette antifreddo: la Zuppa boscaiola

Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento