Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Quel forte boato era un tuono: timore per il suono simile a un'esplosione

Poco prima delle 18.30 di ieri un rumore molto violento simile a uno scoppio ha fatto preoccupare molti bolognesi: domande sui social, chiamate al 115 poi la conferma del fatto che fosse un tuono

Chi ieri pomeriggio era in centro intorno alle 18.20 ha avuto un sobbalzo per un potentissimo boato che ha fatto alzare gli occhi al cielo: le pagine dei social si sono riempite in un attimo di domande e commenti, in cerca di conferme e risposte, mentre qualcuno ha chiamato i Vigili del Fuoco per accertarsi che non si trattasse di qualcosa di grave. In seguito è stato evidente che si trattasse di un tuono particolarmente violento associato a una perturbazione di passaggio. 

Tale perturbazione ha provocato in via di Roveretolo la caduta di un albero colpito da un fulmine: a liberare la strada i Vigili del Fuoco. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quel forte boato era un tuono: timore per il suono simile a un'esplosione

BolognaToday è in caricamento