Cronaca

Bollettino 19 maggio: dati Bologna ed Emilia-Romagna

Tutti i dati sull'andamento della curva pandemica rilevato dalla Regione su dati Ausl

2.703 casi in più rispetto a ieri, su un totale di 16.037 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 8.589 molecolari e 7.448 test antigenici rapidi. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.468.581 casi di positività. 

Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 16,8%. 

Ricoveri

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 32 (-2 rispetto a ieri, pari al -5,9%), l’età media è di 66,2 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.074 (-32 rispetto a ieri, -2,9%), età media 76 anni.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 1 a Piacenza (invariato rispetto a ieri), 4 a Parma (+1); 1 a Reggio Emilia (invariato); 3 a Modena (-1); 10 a Bologna (invariato); 1 a Imola (invariato); 4 a Ferrara (invariato); 1 a Ravenna (-1); 2 a Forlì (invariato); 2 a Cesena (invariato); 3 a Rimini (-1).

Contagi

L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 44,1 anni.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 746 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 303.762), seguita da Modena (427 su 228.754); poi Reggio Emilia (261 su 166.628), Ravenna (259 su 135.736) e Parma (233 su 123.498); quindi Ferrara (184 su 101.738), Rimini (168 su 137.454), Cesena (142 su 81.022) e Forlì (105 su 67.899); infine Piacenza (95 su 76.766) e il Circondario imolese, con 83 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 45.324.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 35.529 (-2.344). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 34.423 (-2.310), il 96,9% del totale dei casi attivi.

Tra i 746 nuovi casi di positività in provincia di Bologna, 173 hanno effettuato il tampone per presenza di sintomi, mentre per 573 sono in corso le indagini epidemiologiche.

Tutti i 746 nuovi casi sono sporadici. 

1 caso è stato importato da altre regioni, nessuno dall’estero.

Guariti e deceduti

Le persone complessivamente guarite sono 5.041 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.416.213.

Purtroppo, si registrano 6 decessi:

1 in provincia di Piacenza (una donna di 90 anni)
2 in provincia di Parma (una donna di 98 e un uomo di 94 anni)
1 in provincia di Reggio Emilia (una donna di 93 anni)
1 in provincia di Modena (un uomo di 79 anni)
1 in provincia di Bologna (una donna di 88 anni)
Non si registrano decessi nelle province di Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini e nel Circondario Imolese.

In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 16.839.

Rispetto a quanto comunicato nei giorni scorsi, sono stati eliminati 5 casi, positivi a test antigenico ma non confermati da tampone molecolare.

Vaccinazioni

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 14 sono state somministrate complessivamente 10.481.587 dosi; sul totale sono 3.791.037 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 94,3%. Le dosi aggiuntive fatte sono 2.890.710.

Al 18 maggio sono 2.214.430, in totale, le vaccinazioni somministrate negli hub e nei punti vaccinali dell’Azienda Usl di Bologna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollettino 19 maggio: dati Bologna ed Emilia-Romagna
BolognaToday è in caricamento