Cronaca

Comunali, Boccia: "Conti non si vergogni di Renzi, stia con Lepore e parli di programmi"

Il deputato Pd e responsabile Enti locali della Segreteria nazionale Francesco Boccia ritorna sulle comunali bolognesi

Francesco Boccia, deputato PD e responsabile Enti locali della Segreteria nazionale, difende il candidato alle primarie del Pd, Matteo Lepore, e invita la sua rivale, Isabella Conti, "che ha tradito il Pd facendo la scissione insieme a Renzi" ad unire le forze e stare con Lepore. 

"Matteo Lepore è il candidato del Partito democratico e ha tutto il nostro sostegno - dice Boccia in un'intervista, come riporta la Dire - uno di quei ragazzi che quando va tra i volontari delle feste dell'unità è amato e non deve vergognarsi di aver partecipato e organizzato una scissione; è in campo per la città di Bologna e sta parlando sempre e soltanto del futuro della città".

"Isabella Conti, sindaca di San Lazzaro anche grazie al Pd prima di aver fatto la scissione insieme a Renzi e Italia viva, sta facendo una campagna elettorale molto aggressiva, incentrata sul parlare male del Partito Democratico; penso sia un grave errore e la invitiamo a parlare invece delle sue proposte per il futuro di Bologna, non della comunità Pd che ha tradito andando via. Isabella non deve vergognarsi di Renzi; rinnegare il proprio passato in politica è sempre sgradevole. Isabella e Matteo devono unire le forze così come chiede ogni giorno Matteo Lepore a tutta la città". 

Comunali, Aitini: "Lepore e Conti non esagerino con i toni"

I Verdi hanno votato: restano nella coalizione. Aperta una trattativa con Isabella Conti

Comunali, Conti: "Dal Pd chiusura e misoginia, per me 3mila firme" | VIDEO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali, Boccia: "Conti non si vergogni di Renzi, stia con Lepore e parli di programmi"

BolognaToday è in caricamento