Venerdì, 19 Luglio 2024

VIDEO| Cooperazione e sviluppo, Bologna al centro del Mediterraneo

Un ruolo importante per la città felsinea, capofila di una rete di enti e associazioni in Europa

Bologna è stata nominata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale come capofila della Rete Italiana della Fondazione Anna Lindh, un'istituzione intergovernativa che si occupa del dialogo tra i paesi della sponda sud e nord del Mediterraneo e dell’Unione Europea.

"Si tratta di un'occasione importante per far capire che il governo dei flussi migratori - dichiara l'assessore Lombardo - riguarda anche le città, proprio come Bologna.

Accanto alla sicurezza sono necessarie politiche di intergazione e culturali. La nostra città, con questo nuovo ruolo - continua l'assessore - vuole diventare protagonista proprio in senso culturale e identitario. Da oggi uno strumento in più per tutti perché guidiamo una rete vasta di enti pubblici, privati e organizzazioni non governative con i quali si possono portare avanti progetti europei importanti".

Video popolari

BolognaToday è in caricamento