menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Popolazione, a Bologna è stabile: tre nuovi residenti su quattro sono italiani

L'invecchiamento della popolazione è compensato dagli arrivi da altri comuni del Paese. Immigrazione straniera ferma al 15,3 per cento

Aumenta leggermente la popolazione in città,  e tra i nuovi residenti tre quarti arriva da altri comuni italiani. Sono i dati 2017 diffusi dal settore Statistica del Comune di Bologna. Al 31 dicembre 2017 a Bologna la popolazione residente tocca quota 389.261 abitanti, 894 in più (+0,2%) rispetto all'anno precedente.

Il saldo migratorio nel 2017 è positivo per 2.652 unità, mentre il saldo naturale è negativo per 1.758 unità a causa dell'aumento dei decessi che le nascite non riescono a compensare. Sono 15.817 i nuovi cittadini iscritti nei registri dei residenti di Bologna (in media circa 1.318 al mese). Di entità inferiore i flussi in uscita: 13.165 persone non più residenti in città sono state cancellate dall'anagrafe nel 2017.

Si registra un notevole flusso dall'estero che costituisce un quarto dell'immigrazione in città (24,5%), mentre 3 immigrati su 4 provengono da altri comuni italiani. In particolare, di questi, un quarto arriva dall'area metropolitana bolognese (24,8%) e quasi altrettanti dal Meridione e dalle isole (24,4%). Se poi si esamina la cittadinanza di chi ha preso la residenza a Bologna nel corso del 2017, gli stranieri sono 4.935, pari al 33,7% degli immigrati, mentre due terzi dei nuovi residenti sono di cittadinanza italiana.

Si arresta la crescita degli stranieri: a dicembre 2017 tornano sotto quota 60mila, (complessivamente 59.698, appena 52 in più in un anno) e sono pari al 15,3% della popolazione di Bologna. In generale le donne sono più degli uomini, anche se tra le varie nazionalità si riscontrano molte differenze. La compagine straniera è molto giovane, il 71,6% ha meno di 45 anni. Gli stranieri che vivono a Bologna sono soprattutto europei (42,5%) e cittadini dell'Asia (36,1%), ma la componente straniera è molto eterogenea: all'ombra delle Due Torri sono presenti infatti ben 149 nazionalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fagottini di mortadella caprino, miele e pistacchio

social

Crostatina ai lamponi senza glutine: la ricetta di Ernst Knam

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento