Lavori sulla linea Bologna-Rimini: nel week-end stop treni fra Castel San Pietro e Castelbolognese

Modifiche al programma dei treni regionali e a lunga percorrenza, con cancellazioni, limitazioni, variazioni di percorso, nuovi treni e autobus sostitutivi

Sabato 7 e domenica 8 marzo, modifiche al programma di viaggio dei treni per interventi di potenziamento infrastrutturale, sull alinea Bologna-Rimini. 

Come rende noto Rete Ferroviaria Italiana, verranno effettuati lavori di impermeabilizzazione di tre ponti ferroviari nel tratto imolese della linea, uno sul Canale Selice, uno su Via Selice e uno sulla Strada Privata del Pozzo.

Dalle 00.30 di sabato 7 marzo (notte 6/7) alle 00.30 di lunedì 9 marzo (notte 8/9), sarà dunque sospesa la circolazione dei treni fra le stazioni di Castel San Pietro e Castelbolognese. Contestualmente saranno eseguiti lavori anche nelle tratte Riccione – Pesaro e Porto San Giorgio - Pedaso.

Previste modifiche al programma dei treni regionali e a lunga percorrenza, con cancellazioni, limitazioni, variazioni di percorso, nuovi treni e autobus sostitutivi. Nelle stazioni sarà potenziata l’assistenza alle persone in viaggio.

Gli interventi sono funzionali ad elevare gli standard prestazionali della linea e rientrano nel progetto di velocizzazione della Direttrice Adriatica Bologna – Lecce, che consentirà ai treni di viaggiare fino alla velocità massima di 200 chilometri orari.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento