menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Preso a cinghiate dopo Bologna-Spal: la Digos ne denuncia sei

Le analisi dei filmati non hanno consentito di individuare un unico responsabile. Lo spallino riportò la frattura della mandibola

Colpirono un tifoso della Spal con una cinghiata e ora sono stati denunciati in 6 dalla Digos. Dovranno rispondere dei reati di rapina e lesioni. 

Il 15 ottobre nei pressi dello stadio Dall'Ara, al termine del derby emiliano, il ferrarese venne colpito da una cinghiata riportando anche la frattura della mandibola, con prognosi di oltre un mese. Era insieme ad altri tifosi, quando era stato avvicinato da alcuni ultras rossoblù che gli avevano intimato di togliere la sciarpa biancoazzurra.

Le denunce ora sono sul tavolo del procuratore aggiunto Valter Giovannini. Sono scattate le denunce a carico di tutti e sei poiché le analisi dei filmati non hanno consentito di individuare un unico responsabile, ossia chi ha materialmente sferrato il colpo al volto. Non fu l'unico caso di quel giorno: per un’altra aggressione agli spallini furono denunciati in quattro. 

C'è preoccupazione per la partita di ritorno, il 3 marzo a Ferrara, visto "l'agitazione" sui social e sui forum dei tifosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento