Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Fiera / Piazza della Costituzione

A Bologna fiere 'sostenibili': primi in Italia ad ottenere l'attestazione ISO 20121

BolognaFiere primi e unici in Italia a ottenere l'attestazione per la gestione sostenibile degli eventi: diventerà la prima cittadella fieristica europea certificata

BolognaFiere è il primo quartiere fieristico in Italia ad ottenere l'attestazione per la gestione sostenibile degli eventi secondo la norma internazionale ISO 20121, in relazione all'allestimento del Centro servizi - area centrale coperta della Fiera di Bologna - in occasione di SAIE 2013, Salone dell'innovazione edilizia che si è svolto nell'ottobre scorso.

La norma definisce i requisiti di un sistema di gestione della sostenibilità degli eventi per la comunità e per l'ambiente nel quale l'evento è inserito, primo tassello che porterà il quartiere fieristico bolognese ad essere nel futuro la prima cittadella fieristica europea certificata.

"Un altro fondamentale passo nella nuova stagione delle rassegne fieristiche dell'expo bolognese che continua con Expologico, format che connota gli eventi in un'ottica di gestione sostenibile in termini d'innovazioni ambientali, sociali ed economiche" si legge nella nota di BolognaFiere "con il progetto la Fiera di Bologna si avvicina idealmente all'EXPO Milano 2015 per richiamare ad un impegno comune di promozione e realizzazione di sostenibilità ambientale, economica e culturale coinvolgendo tutti gli attori della green economy. Sull'innovazione base dell'approccio Eco&Logico sviluppato da Pegaso Management, BolognaFiere ha avviato il percorso ExpoLogico, nuovo modello d'impresa da essa ideato e organizzato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Bologna fiere 'sostenibili': primi in Italia ad ottenere l'attestazione ISO 20121

BolognaToday è in caricamento