menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verdura marcia e birre in frigo, alimentari multato per 5800 euro

I verbali dopo un controllo della Polizia municipale in Bolognina. In frigo anche delle birre, ma c'è l'ordinanza

Una denuncia, sanzioni per un totale di oltre 5.800 euro, 33 confezioni di cibo sequestrate: è il risultato di un controllo effettuato ieri mattina dal reparto territoriale Navile della Polizia Municipale in zona Bolognina.

Nei guai è finito un 36enne originario del Bangladesh, residente a Bologna, titolare di un esercizio di vicinato in zona Bolognina. Gli agenti sono entrati nel negozio per un normale controllo amministrativo e hanno notato alcuni prodotti ortofrutticoli freschi privi delle indicazioni obbligatorie, presenza di alimenti senza norme in lingua italiana, data di scadenza, prezzo.

Ancora, bottiglie e lattine di birra in frigo, contrariamente a quanto prevede l’ordinanza in vigore in Bolognina. La denuncia penale è scattata poi perché nel negozio gli agenti hanno trovato verdura marcia e maleodorante quindi pericolosa per la salute dei consumatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento