menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bolognina, 'ronde' dei militari: controlli a tappeto e 9 denunce

Droga, permessi di soggiorno non in regola ed evasione dagli arresti domiciliari: così in 9 sono stati denunciati

I Carabinieri della Compagnia Bologna Centro hanno denunciato nove persone, tutte con precedenti di polizia, ad eccezione di uno studente italiano di 21 anni, durante un servizio straordinario di controllo del territorio in zona “Bolognina”, eseguito in collaborazione con i militari dell’Esercito del 121° Reggimento Artiglieria Controaerei “Ravenna”.

Due marocchini e un senegalese, rispettivamente di 28, 29 e 39 anni, senza fissa dimora, dovranno rispondere ai sensi del Decreto Legislativo “25 luglio 1998, n. 286” – “Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero”, poiché non sono risultati in regola con il “Permesso di soggiorno”. Il cittadino senegalese è stato anche segnalato alla Prefettura di Bologna per uso personale di sostanze stupefacenti, perché deteneva 5,84 grammi di marijuana, mentre il marocchino di 29 anni, si è visto denunciare anche per porto abusivo di strumenti atti ad offendere.

Un italiano di 49 anni, domiciliato a Bologna, dovrà rispondere di evasione, poiché invece di trovarsi in casa ad osservare la misura degli arresti domiciliari, che aveva recentemente ricevuto da un provvedimento dell’Autorità Giudiziaria, si trovava altrove. Anche un tunisino di 38 anni, domiciliato a Ferrara e un altro italiano di 47 anni, residente a Granarolo Emilia, sono stati denunciati per non aver osservato dei provvedimenti emessi dalle Autorità competenti: violazione della libertà vigilata eviolazione del foglio di via obbligatorio.

Un senegalese di 28 anni e un tunisino di 29, entrambi senza fissa dimora e lo studente italiano di 21 anni, sono stati segnalati alla Prefettura di Bologna per uso personale di sostanze stupefacenti, poiché detenevano alcune dosi di marijuana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento