FOTONOTIZIA | imbrattata sede del sindacato di polizia: "E' la terza volta"

La rappresentanza dei poliziotti della Penitenziaria presa di mira da ignoti

"Fascisti assassini amnistia". E la scritta, firmata con una falce e martello, comparsa sulla serranda della sede del sindacato di polizia Sappe, in via ferrarese. "Per la terza volta" si legge in una nota della rappresentanza dei poliziotti penitenziari "la sede è stata imbrattata da vandali" aggiungendo che "oltre che il danno materiale provocato dalle scritte è molto peggio l’aggressione ideologica e morale che questi perditempo hanno fatto. Le indagini sono tutt’ora in corso, per rintracciare gli autori di un gesto vigliacco e criminale. Ci auguriamo che vengono individuati gli autori quanto prima".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dad e rendimento scolastico, il prof del Fermi: "E' dura, ma i vincenti trovano la via e non le scuse"

Torna su
BolognaToday è in caricamento