menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FOTO DI REPERTORIO

FOTO DI REPERTORIO

Rinvenuta bomba bellica a Casalecchio, al lavoro piano per la rimozione

Concluse le operazioni di messa in sicurezza del residuato, portato alla luce durante i lavori di escavazione di un cantiere di via Garibaldi

E' stato rinvenuto un ordigno bellico in pieno centro a Casalecchio. La bomba, di fabbricazione americana e risalente al secondo conflitto mondiale e del peso di 500 libbre (pari a 243 kg) denominata AN-M 64, è stata rinvenuta venerdì pomeriggio durante uno scavo nell'area della ex Ausl di via Garibaldi. Subito è scattato il protocollo operativo del caso, con Protezione civile, sindaco, ambulanze e genio ferrovieri Cmd dell'Esercito allertati per la messa in sicurezza della munizione.

L'intervento dei genieri dell’Esercito (nuclei CMD Conventional Munition Disposal - Bonifica di munizionamento Convenzionale) del Reggimento Genio Ferrovieri dell'Esercito Italiano è stato effettuato in concorso alla prefettura di Bologna, ed è stato disposto dal Comando Forze Operative Nord di Padova deputato alla gestione dei concorsi militari in tempo di pace nell’area centro-settentrionale della penisola

L'intervento, che ha portato alla temporanea evacuazione dei residenti dalle case circostanti, si è concluso nella trada serata. L'ordigno è stato messo in sicurezza e ricoperto con terra di riporto al fine di evitare l'esplosione accidentale. La zona è stata interdetta per un raggio di 25 metri.

In queste ore sono in corso le consulazioni con la prefettura per individuare una giornata ideale per il despolettamento, la rimozione e il brillamento dell'ordigno. Nella storia recente di Casalecchio un'altra operazione simile venne condotta nel 2013, dove in località Calzavecchio per l'occasione vennero fatte evacuare 6mila persone.



 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • WeekEnd

    I 10 eventi da non perdere questo weekend

  • Attualità

    Imola, McDonald’s e Fondazione Ronald McDonald donano pasti gratis

Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento