Disinnesco bomba Pianoro, bonifica conclusa: strade riaperte, residenti possono tornare

Alle ore 12:53 la bomba è stata disinnescata. Ora verrà trasportata nella vicina cava per il brillamento in sicurezza

Foto: Genio Ferrovieri

Il Genio Ferrovieri di Castel Maggiore dell'esercito ha finito di disinescare la bomba aerea di Rastignano. Dalle ore 12:53 si può rientrare nelle proprie case. Il traffico sta venendo riaperto e i residenti possono fare rientro.

Disinnesco bomba a Pianoro, le immagini del brillamento

Le operazioni erano cominciate intorno alle ore 9 di stamane. Non sono stati registrati grossi problemi, ma l'operazione da effettuare era di taglio dell'ordigno stesso, con un getto di acqua e sabbia ad altissima pressione. La bomba, despolettata, è stata portata nella vicina cava di Pianoro Vecchio, dove è stata fatta brillare.

Si stimano in totale circa 6700 cittadini gli evacuati, che ora possono tornare alle loro case, di cui 4mila nella sola Rastignano e dintorni. Alcune strade sono chiuse (qui l'elenco) e il traffico di auto e bus deviato. mentre quello ferroviario è e rimane quasi interamente sospeso.

Potrebbe interessarti

  • Eclissi di luna: cosa vedremo e come fotografarla

  • Nuove tariffe bus Tper: il biglietto passa a 1 euro e 50, il citypass aumenta di 2 euro

  • Downburst: un fenomeno pericoloso e sempre più frequente

  • SuperEnalotto: colpo da 50mila euro a San Lazzaro, sfiorato il jackpot più alto della storia

I più letti della settimana

  • Vicolo Facchini: 33enne trovato morto in strada, sospetta overdose

  • Eclissi di luna: cosa vedremo e come fotografarla

  • Morta a 29 anni dopo incidente a Londra, raccolta fondi per la famiglia

  • Incendio alla Coop di Sasso Marconi: appiccato il fuoco in quattro punti diversi

  • Allerta meteo, arriva incursione fredda: rischio temporali e grandine

  • Incidente fatale: scontro tra auto, morto un 20enne

Torna su
BolognaToday è in caricamento