rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Pianoro / Via Vincenzo Bellini

Pianoro, bomba nel greto del torrente Savena: ordinata evacuazione della zona

Domenica 11 ottobre nei pressi del Ponte Civetta frazione Pian di Macina sarà necessario evacuare la zona per permetterne il disinnesco e la rimozione dell'ordigno bellico. Anche il Comune di Sasso Marconi ha emesso ordinanza di evacuazione per i propri residenti all'interno della "Danger Zone"

Un ordigno bellico inesploso è stato rinvenuto nel greto del torrente Savena nei pressi del Ponte Civetta frazione Pian di Macina (Pianoro). Sarà necessario evacuare la zona per permetterne il disinnesco e la rimozione da parte degli artificieri. Anche il Comune di Sasso Marconi per i propri residenti di via Serrabella, che ricade all'interno della "Danger Zone", ha emesso ordinanza di evacuazione.

L'operazione avverrà la prossima domenica 11 ottobre,  a partire dalle ore 7.30 sino a conclusione dei lavori. 
L'Amministrazione comunale fa sapere che la "cittadinanza che ricadrà all'interno della zona di evacuazione verrà direttamente informata attraverso specifica comunicazione".

I Luoghi messi a disposizione dove poter recarsi nel periodo in cui si interviene sull'ordigno sono: la sala al piano terra presso il Centro Arcobaleno - via Nazionale, 58 - Carteria di Sesto; il Centro Socio Ricreativo Enrico Giusti - via Matteotti, 4 - Pianoro Nuovo; la saletta Arcipelago - viale Resistenza, 201 - Pianoro Nuovo.

Interrotto anche il traffico ferroviario. 

Di seguito le vie interessate all'evacuazione, qui l'ordinanza per la regolamentazione della circolazione. 

a-4

b-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pianoro, bomba nel greto del torrente Savena: ordinata evacuazione della zona

BolognaToday è in caricamento