menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, Bonaccini: "Restrizioni e più controlli o si torna al lockdown"

Come anticipato, sono in arrivo le nuove misure restrittive per l'Emilia-Romagna. Domani 12 novembre la firma dell'ordinanza

Come anticipato, sono in arrivo nuove misure restrittive per l'Emilia-Romagna con controlli "più stringenti e relative sanzioni per chi si ostina a trasgredire le regole".

Così il presidente della Regione Stefano Bonaccini che, come riferisce l'agenzia Dire, firmerà la nuova ordinanza domani 12 novembre, con effetto dal giorno dopo. La diffusione dei contagi "va fermata, se non vogliamo rassegnarci a un carico che diventerà insostenibile per il sistema sanitario, al blocco totale dell'attività scolastica e all'attività lavorativa limitata ai soli servizi essenziali", avverte.

Bollettino 11 novembre: + 2.428 casi, 1.292 asintomatici. 527 contagi a Bologna 

"In queste ultime 24 ore - spiega Bonaccini - mi sono confrontato con la nostra direzione sanitaria regionale, con tutti i sindaci dei Comuni capoluogo, tutti i presidenti di Provincia e tutti i prefetti dell'Emilia-Romagna. Ho avuto conferma della necessita' di introdurre nuove misure per contrastare la diffusione del Covid. In particolare, per impedire assembramenti".

La situazione "di crescente emergenza, che si riflette nell'afflusso ai Pronto soccorso e nei ricoveri nei reparti Covid degli ospedali, esige purtroppo ulteriori restrizioni nelle attività" afferma il presidente. "Così come la responsabilità e l'attenzione che la stragrande maggioranza dei cittadini sta continuando a dimostrare non può essere vanificata dall'irresponsabilità di una minoranza di persone". Insieme ai presidenti del Veneto Luca Zaia e del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga, sentito anche il ministero della Salute, "sto quindi predisponendo una specifica ordinanza regionale che intendo adottare nella giornata di domani".

A Bologna, intanto, il sindaco Virginio Merola a partire da domani 12 novembre con un'ordinanza ha vietato tutte le manifestazioni e gli eventi nel centro storico. 

Stop manifestazioni ed eventi in centro: il sindaco Merola firma

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Sanremo: lutto per Ignazio Boschetto de Il Volo

social

L'Oroscopo di marzo segno per segno: ecco cosa prevedono gli astri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento