menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bonaccini 'segue' Salvini: "Ristoranti aperti la sera? Idea ragionevole"

Durante un presidio serale il leader del Carroccio aveva avanzato l'idea di concedere la riapertura per le tavole calde con posti a sedere

Stefano Bonaccini dice sì ai ristoranti aperti anche la sera, come proposto dal leader della Lega Matteo Salvini. "Dove le cose vanno in maniera migliore si può provare a dare un po' di ossigeno, dove ci sono meno rischi, a queste attività", concorda il presidente dell'Emilia-Romagna e della conferenza delle Regioni, parlando oggi all'Aria che tira, su La7.

Una proposta "ragionevole" dunque quella di Salvini, anche se il governatore Pd aggiunge "controlli più serrati" all'ipotetica riapertura a cena. Bonaccini cita anche la proposta del ministro dei Beni culturali Dario Franceschini per riaprire dove possibile cinema e teatri e aggiunge piscine e palestre, magari "a livello individuale, non con le aggregazioni". "Al Governo chiediamo ristori superiori e che arrivino subito", aggiunge Bonaccini. Da un parte "bisogna contrastare il contagio, altrimenti aumentano i ricoveri e poi come sempre rischiano di aumentare anche i decessi e noi non lo vogliamo ma dall'altra dove le cose vanno meglio si può pensare di introdurre qualche elemento di flessibilità per alcune catgorie". (Bil/ Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona rossa, i negozi che restano aperti

social

Sanremo: la scaletta della finale del Festival

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento