menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borgo Panigale: un chilo di droghe in casa, come nascondiglio anche la camera del nonno

I militari hanno scovato 1.425 euro e poi hashish, marijuana, cocaina, eroina ed ecstasy, oltre a una pistola giocattolo. Arrestato un 24enne

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Borgo Panigale hanno arrestato un 24enne italiano per detenzione ai fini di spaccio.

L’arresto è stato eseguito nel pomeriggio di ieri, 13 gennaio, durante un controllo alla circolazione stradale in via Antonio Cavalieri Ducati. Inizialmente, il ragazzo, alla guida di una Volkswagen Golf, è stato trovato in possesso di una modica quantità di marijuana, poi, sottoposto a perquisizione domiciliare, è finito in manette.

I militari hanno trovato 1.425 euro e poi hashish, marijuana, cocaina, eroina ed ecstasy per un peso complessivo di circa 1 kg, nascosti in varie zone dell'appartamento, tra cui la camera da letto del nonno materno che nulla sapeva "dell’attività" del nipote.

Oltre a denaro e droghe, è stata rinvenuta anche una pistola giocattolo sprovvista del tappo rosso. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di comparire davanti all’Autorità giudiziaria per l’udienza di convalida dell’arresto, prevista nella mattinata odierna.

Qualche giorno fa, la Squadra mobile ha sequestrato 6 chili di "erba" e arrestato due cittadini italiani, poichè nelle rispettive abitazioni di Budrio e Monghidoro avevano allestito centrali dello spaccio di marijuana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento