Tenta un furto da 1.700 euro con borse schermate: presa pregiudicata

Abbigliamento e detersivi per un congruo bottino da 1.700 euro al CentroBorgo. Tre complici fuggite, arrestata ladra 30enne

E’ stato un addetto alla vigilanza a scorgere nel sistema di sorveglianza una donna pronta a fuggire con il carrello pieno di merce rubata, mentre tre complici distraevano il personale alle casse. E’ accaduto ieri sera intorno alle 18.30 al Centro Commerciale Borgo di via Marco Emilio Lepido. L’esecutrice materiale, Tatiana Jacqueline Ghirardini, pregiudicata 30enne è stata bloccata dal sorvegliante e poi arrestata dalla Polizia. Nel carrello, 1.700 euro tra detersivi e capi d’abbigliamento in borse frigo schermate. Le complici sono riuscite a fuggire.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Diodato canta a sorpresa "Fai rumore" sotto i portici di via Oberdan

  • "Appropriazione indebita": sequestrati 100 immobili a Bologna

  • Incidente sulla A13: camion esce di strada e "disperde" centinaia di stecche di sigarette di contrabbando

Torna su
BolognaToday è in caricamento