menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxi-bottiglia e igloo spuntano davanti al Comune, così si festeggia la scuola digitale

Installazione artistica e stand in montaggio davanti a Palazzo D'Accursio in occasione della Festa del Piano Nazionale Scuola Digitale, che si terrà nel capoluogo emiliano da domani al 20 gennaio

"L'acqua è di tutti", è il titolo dell'installazione artistica (che si presenta come un'enorme bottiglia) spuntata in piazza Maggiore, davanti a Palazzo D'Accursio. La bottiglia fa pendant  con altre strutture (degli igloo), disseminate in piazza, che stanno richiamando l'attenzione dei passanti.  Perchè sono qui? Si chiedono in molti, incuriositi. Sono state montate in occasione della Festa del Piano Nazionale Scuola Digitale, che si terrà nel capoluogo emiliano da domani  (18 gennaio e fino al 20 gennaio) e si articolerà in attarverso un ricco calendario di incontri, dibattiti, biblioteche e atelier aperti, buone pratiche, gare di innovazione, hackathon e concorsi per le scuole.

Il Piano Nazionale per la scuola digitale è stato lanciato il 27 ottobre 2015 ed ha compiuto il suo secondo anno di attuazione. La Festa del PNSD sarà l’occasione per promuovere una riflessione sul percorso di crescita dell’innovazione digitale nelle scuole, sulle buone pratiche e sulle azioni da realizzare in futuro.

Gli spazi di Palazzo Re Enzo e tutto il centro di Bologna diventeranno una “grande scuola digitale” dove imparare, sperimentare, approfondire, raccontare i tanti progetti già realizzati e per progettare insieme le attività per il terzo anno di lavoro con un unico obiettivo: portare la scuola nell’era digitale, dare alle studentesse e agli studenti le chiavi del futuro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento