Briatore ricoverato per Covid, partecipò a partita con Mihajlovic

Il patron del Billionaire al San Raffaele da lunedì. Nel suo locale, chiuso dal 17 agosto, focolaio con oltre 50 positivi. Nei giorni scorsi Briatore aveva criticato duramente l'ordinanza del sindaco di Arzachena

Impossibile sapere chi ha contagiato chi e quando, fatto sta che anche Flavio Briatore, patron del noto locale Billionaire di Porto Cervo in Sardegna, risulta ricoverato da lunedì al San Raffaele di Milano per una seria forma di coronavirus. Assieme al proprietario del locale almeno altre 52 persone tra dipendenti e ospiti risultano attualmente positivi. Lo rivela il settimanale "L'Espresso". 

Il 17 agosto scorso il Billionaire venne chiuso con una ordinanza del sindaco di Arzachena, scatenando le ire dell'imprenditore che si abbandonò a una severa critica via social. Sempre nel periodo di Ferragosto, lo stesso Briatore aveva postato una foto di una partita di calcetto tenutasi in un vicino hotel. Al match parteciparono anche diversi vip, tra cui Paolo Bonolis e Sinisa Mihajlovic, quest'ultimo poi risultato positivo dopo il rientro a Bologna, e da allora in isolamento.

"Astenetevi dal giudicare perché siamo tutti peccatori" ha scritto in un post su Instagram la moglie di Mihajlovic, Arianna Rapaccioni, mentre la figlia Virginia ha pubblicato il responso sul tampone: negativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm: colori regioni e nuovi criteri, Emilia Romagna a rischio zona rossa?

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

Torna su
BolognaToday è in caricamento