Apre 'Brigata del Pratello': la prima osteria dentro un carcere minorile

Inaugurazione in grande stile: parteciperanno tra gli altri il sindaco Virginio Merola e il cardinale Matteo Zuppi

Il grande giorno è giovedì 10 ottobre per la 'Brigata del Pratello', la prima osteria in Italia all'interno di un carcere minorile. A cucinare e servire ai tavoli sono i ragazzi detenuti.

Inaugurazione in grande stile: parteciperanno tra gli altri il sindaco Virginio Merola e il cardinale Matteo Zuppi, è stato invitato anche il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede. L'iniziativa è promossa da 'Fomal', ente che si occupa di formazione professionale nel campo della ristorazione, con il sostegno della Regione e della Fondazione Del Monte.

A istruire camerieri e cuochi lo chef Mirko Gadignani, che è anche cuoco del Bologna Calcio. L'osteria sarà ospitata nell'antico chiostro del carcere e potrà garantire circa 40-50 coperti. Dopo alcune serate a invito, entrerà a regime da gennaio: per cenare al Pratello sarà necessario fare richiesta in anticipo sul sito della 'Brigata'.

L'Osteria nel chiostro del carcere: guarda il video
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto a fuoco, morta giovane donna e Porrettana chiusa al traffico per ora

  • Non solo massaggi al centro estetico: blitz dei Carabinieri a Pianoro

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Maxi furto al bar: si finge acquirente e ruba 200mila euro di diamanti

  • Incidente sulla Statale: schianto tra auto, morta una donna

  • Morto in solitudine, gli amici si mobilitano per trovare i parenti: "Ivan se lo meritava"

Torna su
BolognaToday è in caricamento