rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Budrio

Budrio, 'imboscata' organizzata via internet: 3 persone nei guai

Denunciati per incauto acquisto e ricettazione, dopo un'indagine dei carabinieri partita dal furto ai danni di un'officina di Budrio

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Budrio hanno denunciato un 19enne e un 18enne per acquisto di cose di sospetta provenienza e un 31enne per ricettazione. I tre soggetti, italiani e incensurati, sono stati identificati nel corso di un’indagine che i militari avevano avviato la notte di due settimane fa, quando all’interno di un officina nella zona industriale di Prunaro, a Canaletti di Budrio, erano stati rubati 16 pneumatici per auto, un computer portatile, il sistema di archiviazione delle immagini registrate dalla videosorveglianza installato nella ditta e due automobili, una Nissan Terrano e una Seat Alhambra.  Una delle due vetture alcuni giorni dopo era stata rinvenuta a Bologna dalla Polizia Municipale.
Domenica scorsa, il figlio del titolare dell’officina, un 25enne, di professione meccanico, aveva informato gli inquirenti che all’interno di un sito internet dedicato alle vendite aveva riconosciuto 4 ruote che i malfattori avevano asportato a un’Audi TT che la notte del furto era parcheggiata nel piazzale dell’officina.

A quel punto è scattata l'"imboscata'. Fingendosi interessato all'acquisto, il giovane ha preso accordi per con il venditore e stabilito il luogo di incontro per chiudere la compravendita. All'appuntamento si sono però presentate anche due pattuglie dei Carabinieri. La persone che aveva pubblicato l’annuncio online, poi identificato nel 18enne, è arrivata a bordo di una Mercedes Coupé, insieme all’amico 19enne. Fermati, sono così state recuperate le ruote rubate. Gli inquirenti hanno poi scoperto che il 31enne, dopo avere acquistato i pneumatici da soggetti non ancora identificati, li aveva rivenduti al 19enne, che, aiutato dall’amico, aveva tentato di "piazzarli" attraverso internet.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Budrio, 'imboscata' organizzata via internet: 3 persone nei guai

BolognaToday è in caricamento