rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Budrio

Budrio, incendiata corona alla lapide dei caduti, Mazzanti: "Lo diciamo ancora più forte, viva la Resistenza"

L'episodio si accompagna a una serie di altri analoghi nei giorni attorno al 25 aprile

Nella notte qualcuno ha dato fuoco alla corona apposta il 25 aprile sotto la lapide che ricorda i caduti, sotto il voltone del Comune. A darne notizia è il sindaco Maurizio Mazzanti, che ha commentato: "Un atto gravissimo che ci indigna. Chiunque sia stato non pensi di intimorirci e se ne assuma le conseguenze. Il virus dell’intolleranza e del fanatismo colpisce la nostra comunità, che si riconosce da sempre nei valori e nei principi della democrazia e dell’antifascismo. Di fronte a questi atti noi diciamo ancora più forte: viva la Democrazia, viva la Resistenza"


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Budrio, incendiata corona alla lapide dei caduti, Mazzanti: "Lo diciamo ancora più forte, viva la Resistenza"

BolognaToday è in caricamento