Cronaca

Neve, Budrio-Medicina: criticità sulla San Vitale, riaperto tratto Tangenziale di Pianura

E' stato riaperto questa notte il tratto della SP/III tra Budrio e Medicina. Continua il monitoraggio dei corsi d'acqua per via delle abbondanti piogge

Riaperto questa notte il tratto della Tangenziale di Pianura SP 3/II, chiuso ieri, a causa della esondazione del Torrente Gaiana e l'allagamento delle vicine campagne, tra Budrio e Medicina.

Il Comune di Budrio segnala criticità sulla Provinciale San Vitale a Canaletti verso Castenaso Causa maltempo il Comune è momentaneamente irraggiungibile telefonicamente. "Visto che la pioggia continua a cadere la circolazione in auto e a piedi è estremamente pericolosa. Vi raccomandiamo la massima prudenza", si legge nella nota.

La Protezione Civile è attiva per monitorare costantemente tutti i livelli delle acque sul territorio di Medicina con i responsabile della Regione, della Bonifica Renana e i Carabinieri. La situazione era peggiorata nel pomeriggio con la tracimazione sia del torrente Gaiana che del torrente Quaderna: "Abbiamo chiesto agli abitanti delle case più a rischio di essere evacuati ma hanno preferito non spostarsi e controllare di persona la situazione" fa sapere il sindaco Rambaldi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve, Budrio-Medicina: criticità sulla San Vitale, riaperto tratto Tangenziale di Pianura

BolognaToday è in caricamento