Lei vuole lasciarlo, lui la perseguita: arrestato

In manette un uomo residente in provincia. Già in passato aveva picchiato e offeso la compagna

Foto archivio

I carabinieri  hanno arrestato un cinquantacinquenne italiano per maltrattamenti in famiglia. È successo ieri pomeriggio, quando la centrale operativa del numero unico di emergenza 112 ha ricevuto la telefonata di una ragazza residente in provincia di Bologna che chiedeva aiuto perché sua madre era in pericolo.

Giunti sul posto, i militari hanno scoperto che la donna si era rifugiata a casa della figlia per sfuggire al marito che la stava cercando per vendicarsi, perché non sopportava l’idea di una separazione che la donna aveva chiesto per impedirgli di continuare a offenderla, umiliarla e picchiarla, come aveva fatto negli ultimi dieci anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soltanto la sera precedente, la donna, di fronte all’ennesima lite, aveva deciso di rivolgersi ai carabinieri per denunciare il marito e porre fine a una situazione familiare pericolosa, considerato l'atteggiamento violento dell'uomo, gravato da precedenti di polizia per reati contro la persona. Bloccato davanti al portone di casa mentre stava tentando di entrare, il cinquantacinquenne è stato arrestato e tradotto in carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, tre ragazzi positivi nei licei di Bologna: controlli su 90 tra studenti e professori

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

  • Due locali di Bologna tra le '20 Migliori Pizze in Viaggio in Italia'

  • Dolci e leccornie: 5 imperdibili pasticcerie a Bologna

  • Covid, 3 studenti positivi a Castello D’Argile e a Bologna: coinvolte 49 persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento