rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Budrio

Budrio: avvistata la 'processionaria', pericolo per i cani

E' un parassita delle piante con il corpo ricoperto da peli urticanti che causano una distruzione del tessuto cellulare

E’ stata avvistata la scorsa settimana a Budrio, in via Gramsci. E' la 'processionaria', all'apparenza un lungo bruco, ma di fatti un lepidottero che, allo stadio di larva, è pericoloso per gli animali, soprattutto per i cani. Lo riferisce Budrio Next. 

E' un parassita delle piante con il corpo ricoperto da peli urticanti. I cani potrebbero ingerirli annusando il terreno o giocando. 

SINTOMI. Improvvisa e intensa salivazione, provocata dal violento processo infiammatorio principalmente a carico della bocca e in forma meno grave dell’esofago e dello stomaco. La lingua subisce un ingrossamento, i peli urticanti causano una distruzione del tessuto cellulare. 

Altri sintomi rilevanti sono: febbre, rifiuto del cibo, vomito e diarrea e soprattutto quest’ultima può essere anche emorragica. Importantissima l’azione di pronto soccorso e poi del veterinario: per limitare l'irritazione del cavo orale, è opportuno un lavaggio della bocca con una soluzione di acqua e bicarbonato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Budrio: avvistata la 'processionaria', pericolo per i cani

BolognaToday è in caricamento