Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Via Malcampo

Budrio, in centinaia alla fiaccolata per ricordare Sanad

Circa 300 persone, tra cui molti coetanei del ragazzino scomparso, hanno ricordato Sanad nel campetto da calcio dove era solito giocare

Foto Sergio Cardin

Si sono radunati all'imbrunire e hanno atteso la notte per lanciare in aria una decina di lanterne e accendere alcune fiaccole in sua memoria. E' stata partecipatissima la fiaccolata per salutare Sanad Chowdoury, 13enne rinvenuto esanime nel Canale emiliano-romagnolo, a Vedrana di Budrio.

Presente anche il neosindaco Mazzanti, che però non ha voluto pronunciare nessun discorso, per rispettare il dolore dei genitori, anch'essi presenti. Nei prossimi giorni intanto è attesa l'autopsia sul corpo del ragazzo, anche se l'ipotesi più accreditata sia ancora quella della morte accindentale in seguito a una caduta nel corso d'acqua artificiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Budrio, in centinaia alla fiaccolata per ricordare Sanad

BolognaToday è in caricamento