menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bus gratis per i ragazzi delle medie: definita la procedura per il rilascio dell'abbonamento

Per i nati prima del 2003, ecco come richiedere l'abbonamento che avrà validità per tutto l'anno scolastico, dal 1° settembre 2016 al 31 agosto 2017

Definita la procedura per richiedere l'abbonamento gratuito al trasporto pubblico da parte degli studenti delle scuole secondarie di primo grado che sono nati prima del 2003 o che si iscrivono in corso d'anno.

Per permettere il rilascio dell'abbonamento a ragazzi e ragazze residenti che, pur avendo superato i 14 anni, frequentano la scuola media e in tutti gli altri casi in cui l'abbonamento non è stato recapitato a domicilio, è necessaria una attestazione di frequenza della scuola, che la scuola rilascerà su richiesta del genitore.

Il Comune di Bologna in accordo con Tper ha elaborato un fac simile di modulo, che comprensivo del logo dell'Istituzione Scolastica/Timbro e regolarmente sottoscritto, può essere inviato direttamente a Tper all'indirizzo mail abbonamenti.scuole@tper.it

In alternativa, qualora la scuola incontrasse difficoltà a effettuare l'invio diretto a Tper, il modulo potrà essere consegnato direttamente dalle famiglie presso le biglietterie Tper di via Marconi 4 o dell'Autostazione, in piazza XX settembre 6.

Successivamente Tper provvederà a inviare l'abbonamento all'indirizzo di residenza, anche per questi alunni, così come per tutti i bambini e i ragazzi nati dal 2003 al 2012, già interessati dall'agevolazione messa in campo dalla Giunta comunale.

L'abbonamento gratuito del bus, ha validità per tutto l'anno scolastico dal 1° settembre 2016 al 31 agosto 2017.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento