menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bus pieni per le classi in Fiera, M5S e sinistra: "Bisogna risolvere"

Da Pd aperture sul tema: "L'argomento c'è tutto" ma rimanda la questione in commissione

A Bologna M5s e Coalizione civica insistono: bisogna risolvere il sovraffollamento sui bus che trasportano gli studenti che frequentano le classi allestite in Fiera. E il Pd ammette: "Il tema c'è tutto".

La discussione è approdata in Consiglio comunale tramite due odg, uno presentato da Marco Piazza (M5s) e l'altro da Emily Clancy (Coalizione civica), quest'ultimo firmato anche da Dora Palumbo (Nessuno resti indietro).

L'odg dei grillini, ricordando che il Comune ha già escluso la possibilità di aggiungere ulteriori corse, invita la Giunta a "rafforzare i controlli" e ad "individuare le fermate più critiche e presidiarle con operatori".

L'odg chiede anche di "rendere più intuitivo e semplice il form per le segnalazioni presente sul sito di Tper e invitare gli utenti a segnalare le criticità".

Infine, i pentastellati propongono anche di "studiare ogni possibilità per aumentare la capacità e le possibilità di trasporto verso la fiera anche rafforzando il servizio di bike sharing, oltre che valutare eventuali ritocchi alla frequenza dei mezzi".

Bus affollati per la scuola, gli istituti scrivono a Tper

Nell'odg di Coalizione civica, invece, si segnala la lettera che i presidenti dei Consigli di istituto di Minghetti, Sabin, Crescenzi Pacinotti Sirani "hanno scritto a Tper e alle istituzioni per chiedere una soluzione al sovraffollamento dei bus".

L'odg chiede dunque al sindaco Virginio Merola di "discutere, di concerto con Tper, della necessità di aumentare ulteriormente le corse".

L'ala sinistra del Consiglio suggerisce poi di "istituire un tavolo di monitoraggio e aggiornamento sul sovraffollamento del trasporto pubblico in città per il prossimo autunno e inverno, cui invitare le parti sociali che in città esprimono preoccupazione per il sovraffollamento del trasporto pubblico locale". Infine, Coalizione civica esprime "apprezzamento per l'attività dei rappresentanti di istituto e delle scuole di sensibilizzazione sull'utilizzo della bici".

Gli odg sono stati "bonariamente" rinviati in commissione dal Pd, per usare il termine del capogruppo Roberto Fattori: "Il tema dei trasporti in zona fiera e dei bus affollati c'è tutto. Proprio per questo è utile un approfondimento", per poi "eventualmente affrontare le proposte in Consiglio".

Sul tema intanto interviene anche il consigliere regionale Giancarlo Tagliaferri (Fdi): "La riapertura delle scuole si è dimostrato un flop, con classi in quarantena, genitori preoccupati e mezzi pubblici che diventano incubatori del virus".

Quello dei trasporti non è l'unico aspetto affrontato in Comune in merito alla scuola. Federica Mazzoni (Pd) ha presentato un odg per "chiedere al Governo, di concerto con le Regioni, di istituire un nuovo modello di medicina scolastica, considerandola prioritaria anche oltre l'emergenza".

Che vengano sospese le lezioni per mancanza di docenti "è terribile e non è accettabile", dichiara un altro dem, Francesco Errani. Infine, il nodo scuola e attività sportiva: "È compito della politica e delle istituzioni dare risposte e creare le condizioni affinché si possa praticare sport in sicurezza- afferma Roberta Li Calzi (Pd)- e per farlo non si può prescindere da un virtuoso rapporto tra scuola e sport".

Sullo sfondo ci sono le difficoltà riscontrate per l'uso delle palestre per l'attività sportiva extra scolastica. L'assessore allo Sport, Matteo Lepore, "vuole scaricare la responsabilità sugli istituti scolastici, ma si doveva muovere per tempo lui", attacca Francesco Sassone (Fdi): "Non si può arrivare a quattro giorni dall'apertura delle scuole senza un protocollo pronto". (Pam/ Dire) 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • WeekEnd

    I 10 eventi da non perdere questo weekend

  • Attualità

    Imola, McDonald’s e Fondazione Ronald McDonald donano pasti gratis

Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento