Cronaca

La Procura di Bologna sequestra il sito Butac-bufaleuntantoalchilo

Il sito che segnala le "fake news", fondato dal bolognese Michelangelo Coltelli, sarebbe stato sequestrato dopo la querela di un medico olistico

La Procura di Bologna ha posto sotto sequestro preventivo Butac.it - BufaleUnTantoAlChilo, il sito che segnala le "fake news", ovvero le notizie false, le bufale appunto, fondato dal bolognese Michelangelo Coltelli. 

Da quanto si apprende, alla base del sequestro ci sarebbe la querela dopo la pubblicazione di un articolo che criticava a un oncologo olistico per le sue dichiarazioni senza fondamento scientifico. 

E' stato lo stesso Coltelli a confermarlo su facebook: "Come vi sarete accorti da qualche ora, BUTAC è offline causa sequestro preventivo da qualche ora. Abbiamo ricevuto una querela per diffamazione per un articolo pubblicato su BUTAC nel 2015 da parte di un medico iscritto all’Ordine Nazionale. Stiamo lavorando con i nostri avvocati per il dissequestro. Abbiamo fiducia nelle istituzioni con cui abbiamo più volte collaborato quando richiesto. 
Nel frattempo vi chiediamo di portare pazienza, e ci auguriamo nella vostra comprensione". 

In difesa di Butac anche Enrico Mentana: "Proprio ora leggo che il sito di smascheramento di bufale Butac.it è sotto sequestro disposto dalla procura di Bologna - ha scritto - oscurare un intero sito informativo è una misura molto grave, quasi da censura fascista. Se poi davvero - come afferma il Post- il provvedimento è stato adottato su denuncia di un medico che promuove terapie oncologiche olistiche, allora è se possibile ancora più grave". 

Sempre in tema di medicina e sempre la Procura bolognese a marzo aveva citato a giudizio Red Ronnie per aver diffamato a mezzo stampa il noto medico e immunologo Roberto Burioni, diventato noto per le sue dichiarazioni a difesa delle vaccinazioni e popolare contestatore delle campagne 'no-vax'.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Procura di Bologna sequestra il sito Butac-bufaleuntantoalchilo

BolognaToday è in caricamento