Trovato cadavere in via Ferrarese: era dietro un mucchio di mattoni

Scoperto da un passante per caso: cadavere di un giovane straniero segnalato ieri pomeriggio. L'ipotesi più accreditata è l'overdose

Il cadavere di un uomo straniero è stato trovato ieri pomeriggio per strada a Bologna e i carabinieri hanno avviato immediatamente tutti gli accertamenti del caso. La prima ipotesi sembra essere quella di un'overdose di sostanze stupefacenti. Il corpo, dietro ad un mucchio di mattoni in un'area tra via Ferrarese e via della Manifattura, alla periferia della città, é stato segnalato verso le 15.30 da un cittadino che si era recato lì per un bisogno fisiologico e che poi, da un vicino bar, ha chiamato il 112. E' intervenuto anche il medico legale ed è stato avvisato il pm di turno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Prezzi case a Bologna: la mappa zona per zona

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

Torna su
BolognaToday è in caricamento