I palazzi di Bologna perdono pezzi: ancora calcinacci caduti in centro storico

Si stanno moltiplicando gli interventi dei Vigili del fuoco per distacchi in diversi punti della città

Via de' Coltellini, via San Felice, ma anche un nuovo distacco in Piazza Roosevelt. E poi acora via Montebello, via D'Azelio, via della Zecca e, a ritroso, via delle Moline. Potrebbe esserci il tempo ballerino dietro ai frequenti distacchi di calcinacci e porzioni di cornicioni che da qualche settimana sta interessando il centro storico di Bologna.

Alle 15.30 via Cesare Battisti è stata chiusa per caduta calcinacci nel tratto tra via IV Novembre e via U.Bassi. 

Per adesso, nessuno si è trovato in linea d'aria con la caduta dei frammenti, ma i Vigili del fuoco e la Polizia Municipale sono stati impegnati con una lunga serie di interventi in questi giorni. In alcune aree si è tutto risolto in poche ore, ma in altri -come in via delle Moline o lungo via IV novembre- le strade sono state transennate.

Anche se per ora non ci sono conferme ufficiali, i distacchi potrebbero essere dovuti a fattori stagionali: il combinato disposto di temperature rigide invernali, la vetustà degli immobili in questione e il tempo perturbato di questi giorni potrebbe però aver un ruolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento