rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021

Un pomeriggio in un caffè speciale tra lana, ferri e solidarietà | VIDEO

Siamo andati al Caffè dei Gomitoli in strada Maggiore dove si porta avanti un progetto solidale con la Ong 'Women of Vision'

C'è un filo che unisce Bologna e Johannesburg. È quello della solidarietà, parte dal Caffè dei Gomitoli di Strada Maggiore e arriva fino al Sudafrica. In questo caffè e negozio di filati, tre volte a settimane si va a scuola di maglia e nel frattempo si portano avanti diversi progetti solidali. Ultimo, non certo per importanza, quello dedicato appunto ad una donazione per un asilo di Johannesburg. 

Women of Vision e l'asilo montessoriano in una terra difficile

"In un territorio molto difficile segnato da disoccupazione, violenze, situazioni familiari disastrate, dal 1996 opera questa realtà che nel corso degli anni è diventata il punto di riferimento della comunità".

Women of Vision gestisce una scuola d’infanzia d’impronta Montessoriana che accoglie 39 bambini fornendo un’educazione, un ambiente protetto, un post scuola per i bambini che frequentano le elementari. La situazione in Sudafrica durante la pandemia ha limitato fortemente l’attività di Women of Vision. Per garantire il regolare svolgimento delle loro attività, Il Caffè dei Gomitoli raccoglie lavoretti a maglia che poi saranno venduti per raccogliere fondi da donare all'associazione sudafricana. C'è tempo fino al 1° dicembre.

Video popolari

Un pomeriggio in un caffè speciale tra lana, ferri e solidarietà | VIDEO

BolognaToday è in caricamento