Cronaca San Donato / Via della Torretta

Infortunio "bizzarro" sul campo di calcetto Savena: il portiere morso da un topo

Sembrava una normale partita di calcetto, quando ecco il roditore invadere l'area gol e azzannare il portiere a terra dopo un'azione: effettuata profilassi al Sant'Orsola

Episodio bizzarro (non molto per la vittima della vicenda) che ha come scenario quello di un campo di calcio a 7: lo sportivo di una delle squadre infatti è stato morso da un topo mentre si trovava in terra durante la partita. Il singolare 'infortunio' sportivo ha colpito il portiere di che martedì sera stava disputando una gara del campionato Csi a Bologna, al campo 'Savena' in via della Torretta.

LA DINAMICA. Il giocatore, sulla quarantina, è subito andato al pronto soccorso del vicino ospedale Sant'Orsola per accertamenti ed è stato sottoposto alla profilassi. Il topo, invece, è stato 'punito': un addetto del campo armato di un badile non lo ha risparmiato. L'animaletto, quando la partita tra due squadre over-35 (Pizzeria Pino Smeraldino vs Casamacchi) era in corso, era stato visto aggirarsi nelle vicinanze delle panchine, in uno spazio tra il terreno di gioco e gli spogliatoi, suscitando anche qualche urlo, ma anche risate, tra il pubblico.

IL TOPO HA MORSICATO IL PORTIERE MENTRE ERA A TERRA. Improvvisamente, forse spaventato, si è diretto verso il portiere di una delle due squadre, che si trovava in terra perché aveva appena fatto una parata. Il topo lo ha azzannato ad una gamba, lasciandogli un segno visibile all'altezza del ginocchio. L'arbitro, Federico Veneziano, ha subito fermato il gioco. Ripreso poi con l'ingresso di un sostituto. Il portiere è corso all'ospedale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infortunio "bizzarro" sul campo di calcetto Savena: il portiere morso da un topo

BolognaToday è in caricamento