rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Appennino: ripara le caldaie, ma è abusivo e finisce nei guai

Beneficiario del reddito di disoccupazione, aveva fatto nella zona 38 interventi e rilasciato certificazioni false

Un bolognese di 42 anni è stato denunciato dai carabinieri per truffa ed esercizio abusivo della professione.

E' successo nella zona dell'Appennino e gli accertamenti sono scattati, quando alcuni residenti hanno riscontrato dei malfunzionamenti delle caldaie sulle quali il 42enne aveva fatto interventi di manutenzione.

Si è appurato che l'uomo, artigiano, disoccupato, beneficiario del reddito di disoccupazione e fino a ieri incensurato, aveva fatto nella zona 38 interventi anche di controllo fumi, rilasciando certificazioni false, non essendo in possesso della qualifica necessaria. 

Foto archivio 

Borgo Panigale: lettini e ombrelloni, ma è una piscina abusiva

Esercizio abusivo della professione in studio dentistico: scattano denunce

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appennino: ripara le caldaie, ma è abusivo e finisce nei guai

BolognaToday è in caricamento