Calderara, picchetto contrasta lo sfratto di due famiglie: accolti in una struttura

Collettivi e lavoratori da ieri presidiano il palazzo dove sono alloggiate due famiglie sotto sfratto: "I consiglieri fanno cene da 200mila euro, mentre la gente perde il lavoro e viene sfrattata". Sul posto le forze dell'ordine

Foto SocialLog

"I consiglieri regionali fanno cene da 200mila euro, mentre troppa gente perde il lavoro e viene sfrattata", questo in sostanza il messaggio di SocialLog Bologna, dei collettivi, degli studenti e degli operai in picchetto davanti al palazzo di via Longarola a Calderara di Reno, dove due famiglie stanno per essere sfrattate in queste ore.

Il presidio è attivo da ieri, quando è arrivata la proprietà degli appartamenti: sul posto ora le forze dell'ordine e anche l'ufficiale giudiziario per procedere allo sgombero, mentre gli assistenti sociali dicono di non aver fondi per una soluzione aBfsmMdFIgAAER2I-2bitativa. Solidarietà anche dai vicini di casa alla famiglia sotto sfratto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ACCOLTI IN STRUTTURA. "Stanno per sfrattare due famiglie" riferisce un attivista a Bologna Today "vogliamo che questo episodio venga reso noto". A quanto si legge sulla diretta social, non hanno mollato e "grazie al picchetto, si è riusciti a trovare una soluzione temporanea: verranno trasferite in una struttura dei servizi sociali tutti insieme, non solo donne e bambini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nicoletta Mantovani sposa il suo Alberto: "Matrimonio a Bologna, in una chiesa speciale per me"

  • Tir fermo in autostrada, camionista trovato morto

  • Incidente stradale, esce di strada e si schianta contro la recinzione: è grave

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino: 44 nuovi casi, un morto a Bologna. Allerta per "focolai di rientro dalle vacanze"

  • Coronavirus, bollettino 6 agosto Emilia-Romagna: +58 casi, nessun decesso. Il numero resta a 4.291

  • Lite per il distanziamento a bordo: sul bus arrivano i Carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento